SOS Capelli: La soluzione è Repair di SCREEN

Io devo curare molto i miei capelli, questo perché sono tendenzialmente crespi e in più sono colorati, per questo è fondamentale per me usare prodotti professionali altrimenti i miei capelli risultano subito stopposi.

Negli ultimi mesi ho avuto la possibilità di provare la nuova linea Repair della Screen ed i risultati sono stati evidenti già da subito. Questa nuovissima linea di Screen Hair Care infatti è dedicata ai capelli danneggiati e sensibilizzati.

Il cuore della linea, che vede la presenza di diversi prodotti funzionali, è il sistema di

ricostruzione professionale che agisce in profondità riparando il capello dall’interno all’esterno.

TECNOLOGIA FORMULATIVA INNOVATIVA: Repair offre risposte coerenti con le richieste del mercato. Il sistema professionale in 3 fasi è completamente privo di SLS/SLES, DEA, PARABENI e COLORANTI.

Utilizza il KT COMPLEX:si trattadi un sistema di ricostruzione interna per capelli danneggiati e sensibilizzati: Il KT COMPLEX è un concentrato esclusivo di aminoacidi, a basso e alto peso molecolare, grazie ai quali i capelli ritrovano equilibrio, forza, morbidezza e lucentezza. I primi, di più rapido assorbimento agiscono in profondità, riparando internamente il capello, mentre i secondi intervengono sulla sua superficie.

VELOCITÀ: Repair offre tutta la ricchezza ed efficacia di un trattamento di ricostruzione rivoluzionario e complesso in una soluzione veloce e adattabile ai tempi del salone.

PACK ELEGANTE E SOFISTICATO: Repair, si offre ai clienti in una veste sofisticata ed elegante giocata su toni preziosi di argento e ori biondi, ramati e bronzei. Chi sceglie Repair deve sapere a colpo d’occhio che sta acquistando un prodotto ricco, prezioso e performante.

UNA VERA RICOSTRUZIONE INTERNA: a differenza di molti trattamenti che agiscono solo in superficie, Repair ripara il capello dall’interno all’esterno.

l sistema di ricostruzione Repair si fonda su tre fasi

  • Repair Stage 1: è uno shampoo che deterge delicatamente e prepara il capello al trattamento successivo.

 

  • Repair Stage 2: è una maschera intensiva che solleva le squame del capello e permette la penetrazione del prodotto negli strati più interni dello stelo.

 

  • Repair Stage 3: è una maschera che, grazie al suo PH basso richiude perfettamente le squame sigillando la parte interna e riparando la parte esterna. Dona luminosità intensa e idratazione profonda.

 

Io sto usando il trattamento completo 1 volta a settimana ed un altro shampoo lo faccio solo con Stage 1 e poi passo al 3.

Devo dire che i miei capelli ne stanno traendo beneficio e ci metto un attimo ad asciugarli perché sono morbidi e non crespi!

Per questo vi voglio dare l’opportunità di diventare tester e ricevere questi prodotti, semplicemente iscrivendovi a questo link

http://bit.ly/2P4n81V

 

 

 

COACHELLA 2018: EVENTO FASHION DELL’ANNO

I have a dream….ed è il Coachella festival. In realtà ne ho tanti, ma nonostante l’età vorrei tanto essere presente alla prossima edizione , questo è anche un po’ colpa delle influencer, perché ormai questo festival è diventato un must in termini di stile. Infatti è diventato una passerella dove studiare gli outfit nei minimi dettagli per poi postarli su Instagam o ancora meglio essere fotografati da qualche testata di moda.

Le Influencer più in voga

Le influencer non possono mancare perché da questo evento deriva una popolarità molto elevata, oltre al festival ci sono i pool party organizzati dai brand, come quello oramai molto famoso organizzato da Revolve, un e-commerce molto conosciuto, e quindi in pochi giorni i cambi di abito devono essere numerosi ma sempre seguendo uno stile molto preciso, un po’ boho e un po’ hippy ma per nulla trasandato, anzi studiato in ogni accessorio.

Per questo motivo, sopratutto quest’anno, ho notato che i look delle influencer più famose erano stati preparati da stylist e truccatori di professione che poi venivano taggati nei post delle suddette. Una preparazione pari alla partecipazione al matrimonio di Henry e Megan, ho visto indossare abiti di dior, Fabiana Milazzo, Raisa & Vanessa…

 

Ma perché parlare ora del Coachella che si svolge all’incirca le due settimane centrali di Aprile??

Prima di tutto perché da noi il caldo è arrivato da poco e poi perché,il Festival Style, è molto estivo, decisamente non un look da città, quindi è perfetto per quando si va al mare ed in località per le vacanze.

 

 

 

 

 

BRONZALLURE- GIOIELLI MADE IN ITALY

Grazie al passaparola sui social, ho scoperto un nuovo brand di gioielli Made in Italy che mi piace tantissimo.

Per questo motivo non potevo non parlarvene, questo nuovo marchio di gioielli mi ha colpito perché ha creato un’intera linea di gioielli in ORO ROSA, che come sapete è uno dei miei colori preferiti, ma nonostante sia un brand di lusso rimane accessibile.

 

Questo perché utilizza una lega unica caratterizzata da una finitura in oro rosa 18 carati, che successivamente è stata brevettata, è così che nasce a Milano Bronzallure.

Sono bijoux dalle caratteristiche ben riconoscibili, interamente sviluppati e prodotti in Italia da artigiani qualificati e con materiali selezionati, con pietre dure e semipreziose, perle d’acqua dolce e raffinati Cubic Zirconia, dalle finiture impeccabili e con un forte contenuto di qualità.

Ultima creazione, l’anello personalizzato WORDS e il configuratore, per creare bijoux unici e regali indimenticabili, a chi non piace portare il proprio nome indosso?

Quello che mi è piaciuto è che sono gioielli semplici e raffinati ma allo stesso tempo dal carattere molto moderno.

Tutte le creazioni Bronzallure sono realizzate in Golden Rosè®, lega brevettata placcata in oro rosa 18 kt, e impreziosite da pietre naturali certificate, finemente selezionate.

Grazie a questo Golden Rosé, i bijoux Bronzallure MILANO non soltanto non rinunciano alla qualità: sono accessibili come accessori e eleganti come gioielli.  La soluzione ideale per una donna dinamica e indipendente, dal gusto deciso, capace di accompagnarla in tutte le sue occasioni più importanti:

Il Golden Rosè® diventa la firma riconoscibile e iper femminile di questo brand giovane e tutto da scoprire.

Io ho preso un anello, mi sono piaciuti tantissimo perché hanno una linea bombata e molto moderna, ci sono tantissime collezioni di anelli facili da abbinare, dai volumi preziosi e avvolgenti, semplici o con pietre, sono studiati per il massimo comfort, anallergici, nickel free e cadmium free.

 

Inoltre per la festa della mamma vi consiglio la collezione Lucky Token, fatta di portafortuna (bracciali e collane), ognuno con il suo significato.

Inoltre abbiamo tante altre collane, che sono sempre il più prezioso alleato di tutti i vostri look, io ne ho scelto una bellissima con ciondolo con base madreperla e la mia lettera incisa, bellissima e personalizzata come piace a me!

 

Orecchini

Un mondo infinito di fedeli accessori colorati e basic, al confine tra tradizione e tendenze. Ce ne sono tantissimi modelli da quelli più appariscenti a quelli discreti che stanno bene con qualunque look, come le montature a scomparsa, studiate per enfatizzare la gemma.

 

 

Allora vi consiglio di andare subito a guardare sul sito, e iscrivendovi alla newsletter otterrete subito uno sconto del 20%!!!!!

 

 

 

 

SHOPPING DI PRIMAVERA…COSA COMPRARE!!

Finalmente è arrivato un clima primaverile, sorvoliamo sulla pioggia di ieri e pensiamo positivo, con questo clima più mite viene voglia di fare shopping, ma proviamo un attimo a riflettere e cerchiamo di acquistare in maniera intelligente capi iconici di questa stagione.

Di sicuro questa primavera estate 2018 si caratterizza per uno stile forte e deciso, possiamo acquistare un capo che poi potrà essere abbinato a pezzi basic che magari già possediamo.

 

Ma iniziamo per gradi e vediamo subito alcuni trend:

 

Rosso e Rosa

Vi dico subito che lo adoro, e l’ho visto davvero dovunque,

mixare due tonalità a contrasto come rosa e rosso potrebbe risultare una scelta ardita ma l’effetto cromatico che ne deriverà sarà così extravagant da conquistare a prima vista.

 

A molti può sembrare un’eresia ma il connubio “Rosso + Rosa”, considerato da sempre tabù, si è trasformato in un vero e proprio must. Il risultato? Il colore, nelle due tonalità, acquista un incredibile effetto ritmato su capi e accessori e dona dinamicità e una sferzata di energia a tutta la silhouette. 

 

Dunque, se siete in cerca di un look cosmopolita e con un tocco “strong” potrete puntare su questo inusuale ossimoro cromatico che abbina, in un gioco di opposti, lampi fuxia dal retrogusto ciliegia con un sensualissimo rouge color lampone.

Fatevi tentare con i must have di stagione!

 

 

 

Scarpe bianche

Oltre ai sandali possiamo osare con anfibi, camperos, stivali di tutte le altezze, spesso si ha il timore che la scarpa bianca sia un po’ troppo forte e possa risultare cafona, ma se vi piacciono, quest’anno vi potete sbizzarrire senza timore, sotto l’abito a fiori, i jeans, un vestito corto colorato o nero, più li vedo e più mi convincono.

Ecco alcune proposte:

 

 

The green life

Il verde è uno dei colori della stagione, non la tonalità militare ma proprio il verde speranza, quello dei prati fioriti e della primavera.

 

 

 

ABITI A FIORI PER L’ESTATE

Se son rose…le indosseremo questa estate!!

Acque per questa stagione ci sarà un grande ritorno dei fiori, ma quello che mi ha colpito è che oltre a quelli generici troverete una vera e propria proliferazione di rose, ero scettica perché a me le rose ricordano le vecchie tappezzerie, i servizi di piatti retrò, i servizi da tè delle bambole…insomma avete capito, invece mi sono ricreduta, trovo che siano state reinterpretate dagli stilisti  in chiave moderna ed elegante, e si possono trovare per tutte le fasce di prezzo.

Colorate, ton sur ton, micro o maxi, una serie infinita di fantasie floreali rétro-vintage invaderanno questa primavera 2018. A partire dai maxi dress, da indossare già ora, con un paio di western boots, una t-shirt vintage e una giacca montone in stile 70s.

Ho selezionato per voi sopratutto abiti, che possiamo rendere più sportivi e da giorno con stivali e cintura, oppure da sera con sandali e tracollina.

BRAND CON ABITI A FIORI

Denni Rose

Gli abiti lunghi non mancano in questa collezione 2018 del marchio, e li troviamo con manica e gonna ampia  in tessuto a stampa fiorita abbinati a stivaletti estivi a punta.

Sono più adatti per le occasioni  invece i tubini aderenti dallo stile retrò che lasciano le spalle scoperte come questo modello in foto.

 

Comino Couture

 

 

Sugarbird

 

Dolce e Gabbana

Da Dolce e Gabbana troviamo una collezione completamente dedicata alle rose e alle carte da gioco, la Regina di Cuori ne sarà contenta, quella di Alice nel Paese delle Meraviglie ovviamente. Vestiti, blazer, borse, scarpe, bigiotteria, per un total look a tema.

 

Glam Strass

Si tratta di una designer che ho scoperto su Instagram, crea cappelli , t-shirt, borse e gonne di tulle, il tutto accompagnato da una spruzzatina di glitter 😉

Dopo quella con le stelle, questa gonna molto probabilmente sarà mia!

 

Vicolo

Majorelle e Lovers + Friends

Questi abiti e molti altri li trovate su revolve.com

 

 

 

Altri

 

Cucculelli
Berta Couture

 

Lurelly

 

 

CIGLIA: tutte le ultime novità!

Argomento: Ciglia Meravigliose, avete notato che ultimamente l’attenzione sugli occhi, in particolare ciglia e sopracciglia è sempre maggiore, questo perché ci si è resi conto che valorizzando questa parte degli occhi si valorizza tantissimo lo sguardo e in qualche modo è un cambiamento naturale ma che valorizza molto il nostro viso.

Oggi mi concentrerò solo sulle ciglia, siete pronte? Allora partiamo perché tratteremo l’argomento a 360° e vi svelerò le soluzioni migliori secondo me!

 

Ho provato alcune volte ad applicare le ciglia finte, per quanto mi riguarda le trovo molto scomode e quindi le ho abbandonate, ma questo è un mio parere del tutto soggettivo, quello che faccio quindi è usare un siero per far crescere le mie ciglia (ce ne sono vari in commercio abbastanza efficaci), considerate però che questi sieri all’inizio hanno un buon effetto poi diciamo che oltre un certo livello non si arriva, altri trattamenti che consiglio sono la permanente e il colore alle ciglia, l’effetto è molto bello e naturale.

 

Ma arriviamo al prodotto che sta spopolando negli ultimi mesi, arrivano dall’America e sono le ciglia magnetiche, facili da applicare e senza colla, che diciamolo non fa certo bene alle nostre ciglia.

Io per sicurezza ho provato proprio le Originali, le One Two Lash create da Katy Stoka, la sua azienda situata a Miami è stata la prima ad inventare le ciglia magnetiche, il brand che ha già messo in commercio 3 tipi differenti di ciglia che si possono acquistare sul loro sito e uno speciale make up remover per la pulizia delle ciglia dai residui di trucco.

Leggo in rete che, come era prevedibile, ci sono gli entusiasti e chi dice che invece non servono a nulla, la critica è dovuta al fatto che si possono spostare o non aderiscono bene all’occhio.

Ecco quindi la mia personale esperienza, prima di tutto ho preso le originali proprio perché non volevo avere brutte sorprese, dicono che queste ciglia si possono riutilizzare fino a 50 volte, dipende molto da come le maneggiate ma forse 50 volte è un po’ utopistico.

Allora il primo scoglio è metterle, non sono un’esperta di trucco quindi a mio parere se ce la faccio io lo possono fare tutte, bisogna giusto prenderci la mano, io consiglio di fare manualmente perché con le pinzette in dotazione non mi sono trovata bene, le parte superiore e quella inferiore si distinguono per un puntino rosso è importante non mischiarle altrimenti davvero diventa difficile.

Per una perfetta applicazione, bisogna iniziare posizionando la prima parte delle ciglia lungo la rima superiore dell’occhio e la seconda sotto la rima inferiore… e se siete state brave e con la mano ferma allora il gioco è fatto!!!

Le due parti infatti aderiranno perfettamente tra di loro grazie ai magneti che fungono da base delle ciglia e si attaccheranno al quelle naturali immediatamente.

La prima volta vi consiglio di mettervi con calma a casa poi ci prenderete la mano, io sono molto soddisfatta perché l’effetto è molto bello e poi si levano in un attimo senza lasciare residui, personalmente non mi si sono mai spostate e dopo un po’ ti sembra di non averle.

Se questo nuovo prodotto non vi convince e siete sempre fedeli all’irrinunciabile mascara c’è un’altra novità sul mercato: i mascara arricchiti di fibre sintetiche, queste si attaccheranno alle vostre ciglia e le faranno sembrare più lunghe e voluminose.

 

 In pratica si applica prima il gel che è una specie di rimmel e subito dopo le fibre (a me all’inizio facevano un po’ senso) consiglio di applicare le fibre non tanto all’attaccatura ma nella metà superiore delle ciglia, decidete voi quante applicazioni fare, io penso che 2/3 siano sufficienti.

Che ne dite, voi cosa userete per mettere in risalto le vostre ciglia ?

 

 

 

 

SALDI SALDI SALDI!!

Alla fine ho ceduto anche io…in realtà non amo i saldi, per due motivi:

  • Non riesco ad arrivarci, compro tutto prima quindi arrivo ai saldi che non mi serve più niente;
  • Puntualmente ciò che piace a me ha uno sconto bassissimo tipo 20%, meglio di niente però spesso non vale la pena.

 

Come dicono le esperte, durante i saldi bisognerebbe approfittare per acquistare capi basic essenziali con uno sconto alto.

Quindi mi sono convinta e mi sono fatta portare all’outlet di Castel Romano della catena Mcarthurglen, ci sono tanti brand come: Pinko, Elisabetta Franchi, Burberry, Michael Corse, Moschino, Valentino, Ugo boss, Etro, Harmont&Blaine, Nike, Adidas, etc…

Non sono riuscita a vedere tutto in una mattinata ma sicuramente ci tornerò e comunque ho fatto un po’ di acquisti.

 

La cosa da tenere presente adesso che ci sono i saldi è che il saldo sul prezzo outlet è su tutti i capi della vecchia collezione, cioè invernale, mentre sulla nuova collezione outlet (cioè primavera estate 2017) di solito c’è solo il prezzo outlet che spesso è inferiore al 50%.

Per i Bambini ci sono tate belle cose, Gap, Petite Bateau, New Balance, Harmont&Blaine etc, ho preso pullover e giacche, biancheria e scarpe, tutto molto conveniente.

 

Da non perdere per noi donne, il negozio di Valentino con scarpe, borse e vestiti, per quanto riguarda le borse di solito ci sono quelle con fantasie particolari poco portabili invece per le scarpe c’era una maggiore scelta e poi anche tanti abiti da sogno

 

Burbberry ha un negozio bellissimo e molto grande, lì è possibile acquistare i capi basic fondamentali, trench, cappotti, borse classiche, maglioni, nonostante gli sconti bisogna prepararsi a spendere un po’ ma ne vale assolutamente la pena perché sono capi intramontabili. A questo proposito mi sono fatta sfuggire un cappotto cammello dal taglio perfetto e con uno sconto molto alto, non era una spesa prevista e allora l’ho lasciato lì, e adesso mi sa che dovrò tornare.

Flavio Castellani è un brand di prezzo medio alto, ha cose molto belle, un genere più da sera e dal fitting fasciante, usa molto il pizzo nei suoi abiti anche da gran sera, io ho preso la camicia bianca e la gonna fantasia gingham con applicazione di pietre che vedete in foto, rappresenta molto il mio stile ma diciamo che non è un classico che piace a tutti.

Moschino ci sono i pezzi irriverenti tipici di questo brand, maglie, borse, pullover e vestiti originali e allo stesso tempo molto portabili.

Da Elisabetta Franchi Celin B se vi piace questo brand, vi consiglio di comprare una giacca o tailleur normalmente sono elasticizzati e valorizzano la siluette, potete trovare anche tubini dal taglio semplice e cappotti.

 

Vi Auguro un buono shopping e soprattutto siate oculate! 

 

Party Bag

E dopo gli outfit per le feste natalizie non potevano mancare gli accessori, oggi ci concentreremo sulle borse, ecco le pochette e le clutch da acquistare adesso per Natale!

Per Natale una borsa da sera è il regalo perfetto, magari una pochette o una clutch, impreziosita da ricami o gioielli. Le borse che ho scelto come idee regalo sono tutte eleganti, delle vere It-Bag per questo inverno, da indossare alle cene di Natale, alle cene aziendali e alle uscite con gli amici per scambiarsi agli auguri, in discoteca e a Capodanno.

Spesso si pensa che clutch e pochette siano la stessa cosa, in realtà la pochette è morbida, mentre la clutch è in genere rigida. In molti e-commerce, ci si riferisce ad entrambi i modelli con il solo termine “pochette”.

Sia la clutch che la pochette sono una tipologia che sta bene abbinata ad un abito lungo oppure ad un tailleur, in nero o altri colori.

Karl Lagerfeld

La collezione di clutch di Karl Lagerfeld è molto ironica, borse scintillanti perfette per la sera ma con dettagli che le rendono meno classiche e molto irriverenti, alcune sono inspirate proprio a lui altre al suo famoso gatto Choupette, altre semplicemente con dettagli Glam.

Le trovate su Zalando e i prezzi vanno dai 160 ai 200 € circa.

 

Aldo

La poscette di paillette di Aldo a forma di labbra è  molto bella e divertente perfetta anche come regalo ad un amica.

La potete trovare sempre su Zalando.

Aldo

Maje

 Brand Francese che io adoro, nella capsule di Natale ha inserito queste mini bag a forma di cuore. La particolarità è che possono essere usate sia come tracolline sia essere trasformate in marsupio che come sappiamo è la it bag del momento.

 

 

Gedebe

Brand nato dall’estro di Giuseppe Della Badia, mio conterraneo (cioè di Napoli), le borse sono facilmente riconoscibili caratterizzate dall’applicazione di gemme grandi, mi piacciono molto perché hanno personalità senza diventare Kitch, sono perfette per ravvivare un look black oppure con un outfit più ricco senza avere paura di osare.

Un accessorio da vera principessa!

Salar

Brand milanese ben noto alle influencer, ha per esempio fatto una capsule per la Ferragni, personalmente mi piace tantissimo è caratterizzato da borchie triangolari e dalle frange ma ovviamente ci sono molte variazioni sul tema.

E’ un a borsa che valorizza qualunque outfit.

A Roma le trovare alla Rinascente e da Niki Nika, anche online è molto facile trovare queste it bag.

Prezzi dai 350 ai 600 € circa.

 

Net – a- Porter

Famosissimo luxury e-commerce, ho selezionato 3 borse che mi piacciono tantissimo per valorizzare i look delle feste!

 

Gucci

Fanno parte della Cruise 2018 queste borse modello GG Marmont, proposte in una nuova variante in velluto impreziosita da luminosi cristalli taglio Marquise che riflettono l’eclettismo della Maison.

Come dicevamo il marsupio è il nuovo must have di questa stagione, anche io in realtà devo ancora farci l’occhio, secondo me il segreto è che sia molto femminile per evitare di ricordare l’effetto turista, questo di Gucci  è completato da una cintura laterale ed è pensato per essere portato in alto sul punto vita, a enfatizzare la silhouette.

Party outfit

Dicembre è un mese impegnativo per il nostro guardaroba, tanti eventi molto diversi tra loro, cena di Natale con i colleghi, Christmas Party, pranzi in famiglia, aperitivo con le amiche, e tante altre occasioni, inoltre magari ci andrebbe di indossare un abito diverso in ogni occasione e ovviamente, il nostro armadio è pieno ma noi non abbiamo nulla da mettere, un classico.

Io per esempio ho un paio di eventi di giorno in cui dovrò essere elegante ma ci vuole qualcosa di adatto, non potrò certo vestirmi di paillette (peccato!).

Ecco allora un po’ di consigli pratici su cosa comprare adesso con diversi range di costo.

 

Nasty Gal Studio

E’ una nuova linea di questo e-commerce, si tratta di capi esclusivi ispirati all’archivio vintage dell’ e-commerce, nata per soddisfare le clienti più esigenti e ricercate, questa linea propone capi da sera e con lavorazioni, l’alta qualità è evidente, soprattutto rispetto a quelli base.

Io ho acquistato un vestito di questa linea e sono rimasta positivamente colpita, avendo varie applicazioni di perline, e non solo, il vestito è arrivato imballato con molta cura e si vede che è fatto bene, non lo indosserò a capodanno ma sicuramente in un’altra occasione elegante.

 

Nasty Gal Studio. Questo è l’abito che ho acquistato

 

Stradivarius

Personalmente non ho mai acquistato nulla, ho visto però che ci sono alcuni abiti per le feste semplici e a poco prezzo.

 

 

Nakd Fashion

Questo e-commerce utilizza molto l’influencer marketing per farsi pubblicità, sono andata a dare un occhiata, anche qui ho intercettato abiti di velluto in vari colori a prezzi abbordabili.

 

 

Bershka

E’ un marchio noto, secondo me ha fatto una collezione molto bella, tute smoking, velluto, piume, perline, blazer, c’è di tutto per essere perfette alle feste. Ho adocchiato alcune gonne che sarebbero perfette per me, penso proprio che comprerò qualcosa anche io.

 

Zalando

Non credo abbia bisogno di presentazioni, un e-commerce molto noto che vende diversi brand, anche qui ci sono tanti abiti diversi da poter indossare in questo periodo.

 

Maje

Brand francese di qualità, personalmente mi piace molte e ho spesso acquistato gonne o abiti, saliamo di prezzo ma di sicuro non sbaglieremo.

 

Asos

 Fonte di ispirazione per simpatici maglioni in stile natalizio.

 

Motel Rocks

Anche questo e-commerce utilizza molto le influencer per promuovere i propri abiti, per le feste se cercate un abito di paillette a buon prezzo è il posto giusto.

 

Revolve

C’è l’imbarazzo della scelta per vestiti e brand, inoltre ci sono molte collaborazioni esclusive, anche qui saliamo di prezzo ma sicuramente non rimarremo deluse (l’abito con stelle esclusivo per Revolve di For Love & Lemon è uno dei miei preferiti).

 

 

Bene a questo punto non vi resta che prendere carta di credito e PC e sbizzarrirvi.

 

Tulle mania

La gonna di tulle è ormai da qualche anno uno dei capi must have soprattutto per l’inverno, i modelli tra i quali scegliere sono moltissimi, da quelli corti, come quelli delle danzatrici classiche, a quelli lunghi, fino alle ginocchia o ai piedi.

Visto che siamo in prossimità delle feste sarà meglio fornirsi di questo capo molto versatile che ci potrà salvare quando avremo bisogno di un outfit chic da poter calibrare come vogliamo grazie agli accessori.

La buona notizia è che, anche se il tulle va di moda già da un po’ di tempo, si sta evolvendo in chiave moderna e potremmo evitare look che ci facciano sembrare una sposa, una ballerina o Carrie Bradshaw di Sex&The City

 

Con gli outfit ci possiamo sbizzarrire perché possiamo passare da un abbigliamento da giorno, da sera e rock, vediamoli nel dettaglio.

 

Tulle casual

Bastano un paio di sneaker ed una t-shirt per avere un look da giorno impeccabile, infatti la gonna di tulle sta bene proprio con i contrasti, chiodo di pelle, felpa, giacca di jeans, camicia di tartan…

Tutti questi abbinamenti mi piacciono tantissimo, una maglia a  righe con gonna di tulle ci dà un tocco parigino e sofisticato, con camicia e stivali da cowboy daremo un tocco un po’ hipster un po’ country, per sdrammatizzare il vostro look dando un tono totally unconventional.

Inutile dire che chiodo nero e gonna di tulle rosa o di colore pastello è uno dei contrasti più usati ma anche più riusciti, si potrebbe aggiungere anche una calza a rete e anfibio in questo caso avremo un outfit da rock star, attenzione a calibrare il tutto per non esagerare.

Tulle da sera

Non dimentichiamoci della sera, con le decolleté una gonna di tulle scura e una maglia chiara saremo sempre impeccabili e chic, per le feste possiamo anche osare con qualche applicazione di perline o strass sulla gonna nera, molto bon ton. Ad esempio Maje, in occasione delle feste,  propone per la evening capsule una gonna di tulle corta con perline, anche Nasty Gal ha una proposta per le feste gonna di tulle midi con strass ad un prezzo molto vantaggioso.

Maje

 

Girlish Roma

 

 

Ma non è finita, se siete vi piace uno stile rock più eccentrico potete mettere gonna o vestito di tulle sopra i jean, vi assicuro che non passerete inosservate.

Se invece vogliamo ispirarci a Dior possiamo indossarla con una culotte, d’altronde Maria Grazia Chiuri ha basato sul tulle le sue prime collezioni per il marchio francese e questa scelta si è rivelata vincente facendo diventare questi capi una vera mania tra le star.